Le città più belle d’ Abruzzo: viaggio a Sulmona

Una delle città più belle da visitare in Abruzzo è senza dubbio Sulmona (provincia L’Aquila): centro principale della valle Peligna, è situata a quota 405 metri s.l.m., e con i suoi circa 24.230 abitanti è l’undicesimo comune più popoloso della regione. La cittadina può vantare un centro storico ricco di monumenti ed edifici di pregio oltre al fatto di essere immersa in un contesto naturalistico meraviglioso, a ridosso del Parco Nazionale della Majella.

Sulmona
Piazza XX Settembre con la statua del poeta Ovidio (ph. Federico Amicucci)

Continua la lettura “Le città più belle d’ Abruzzo: viaggio a Sulmona”

Borghi d’Abruzzo: una tranquilla giornata alla scoperta di Campo di Giove

Campo di Giove (provincia L’Aquila – Abruzzo) è un tranquillo borgo di media montagna, a quota 1064 metri s.l.m. Qui vivono circa 780 persone che mantengono, con cura ed amore, pulito ed ordinato il loro piccolo e grazioso centro abitato. Ambita meta invernale per i suoi impianti sciistici, Campo di Giove offre tutto l’anno attrazioni per il turista che ama passeggiare in natura e che qui può scoprire alcuni dei sentieri e dei luoghi del Parco Nazionale della Maiella.

Campo di Giove
Piazza Duval e Palazzo delle Logge a Campo di Giove

Continua la lettura “Borghi d’Abruzzo: una tranquilla giornata alla scoperta di Campo di Giove”

Sentieri del Parco Nazionale della Maiella: Chiesa della Madonna di Coccia a Campo di Giove

Lungo l’antica mulattiera che collegava Campo di Giove a Palena, si trova la piccola e graziosa Chiesa della Madonna di Coccia: essa rappresenta uno degli esempi meglio conservati di chiesa-rifugio-stazzo nel territorio abruzzese (come l’Eremo di San Germano di Pacentro), all’interno del Parco Nazionale della Maiella, nel territorio comunale di Campo di Giove (L’Aquila).

Chiesa della Madonna di Coccia Campo di Giove
Chiesa della Madonna di Coccia

Continua la lettura “Sentieri del Parco Nazionale della Maiella: Chiesa della Madonna di Coccia a Campo di Giove”

Trekking nei boschi della Maiella: Riserva Naturale di Lama Bianca a Sant’Eufemia a Maiella

La suggestiva Riserva Naturale di Lama Bianca si trova nel territorio di Sant’Eufemia a Maiella (provincia di Pescara – Abruzzo) dove occupa una superficie di 1407 ha. Istituita come area protetta nel 1987, essa ricade all’interno del Parco Nazionale della Maiella, dove si estende dal Monte Amaro al fiume Orta, e confina con la Riserva Naturale della Valle dell’Orfento. All’interno della Riserva troviamo numerosi sentieri escursionistici, adatti anche a famiglie con bambini piccoli e portatori di handicap.

Lama Bianca Maiella
Sentiero attrezzato all’interno della Riserva Naturale di Lama Bianca

Continua la lettura “Trekking nei boschi della Maiella: Riserva Naturale di Lama Bianca a Sant’Eufemia a Maiella”

Sentieri del Parco Nazionale della Maiella: da Rifugio Pomilio alla Tavola dei Briganti

Dal Rifugio Pomilio, a quota 1890 metri s.l.m., parte uno dei sentieri più frequentati e suggestivi d’Abruzzo: il sentiero n° 22 che conduce alla Tavola dei Briganti, nel Parco Nazionale della Majella. Un percorso che affascina per il panorama mozzafiato che offre e per la parte di storia che racconta.

1Tavola dei Briganti
Panorama dalla Tavola dei Briganti

Continua la lettura “Sentieri del Parco Nazionale della Maiella: da Rifugio Pomilio alla Tavola dei Briganti”

Eremo di sant’Onofrio al Morrone

Alle pendici del monte Morrone, incastonato come un gioiello tra il verde,nei pressi della città di Sulmona (provincia L’Aquila) si trova il bellissimo Eremo di Sant’Onofrio al Morrone. Si tratta di un edificio religioso risalente al XII secolo ed è stato eretto in memoria di Pietro Angelerio, meglio conosciuto come papa Celestino V, che, anche in questo luogo, ha vissuto un periodo come eremita nella grotta sottostante la chiesa.

Eremo di Sant'Onofrio al Morrone
Eremo di Sant’Onofrio al Morrone

Continua la lettura “Eremo di sant’Onofrio al Morrone”

Proudly powered by WordPress | Theme: Baskerville 2 by Anders Noren.

Up ↑