Birdgardening: l’importanza di una mangiatoia quando fuori nevica

Con l’arrivo del vento Buran dalle steppe siberiane, tutta l’Italia si è ritrovata alle prese con freddo, gelo e nella maggior parte della penisola, anche abbondanti nevicate. La scarsità di cibo, durante il periodo invernale, rende più difficile la vita agli animali selvatici che a volte fanno fatica a trovare alimenti a sufficienza per sopravvivere alle gelide temperature stagionali.

Fringuello maschio
Fringuello maschio (ph. Federico Amicucci)

Continua la lettura “Birdgardening: l’importanza di una mangiatoia quando fuori nevica”

Birdwatching a Campo Imperatore (quarta parte)

Quarto appuntamento con le immagini dei piccoli abitanti dello splendido altopiano di Campo Imperatore in Abruzzo (provincia L’Aquila). Nonostante l’aspetto quasi brullo di questo vasto tavolato di origine carsica qui la vita è brulicante: è facile scorgere tra cespugli, piccoli alberelli e rocce che adornano le praterie il volo di culbianchi, averle ed altri uccelli a caccia di insetti o bacche. Ecco una selezione di fotografie di alcuni di questi piccoli passeriformi.

Ballerina bianca (Motacilla alba) conosciuta anche come Batticoda è un passeriforme della famiglia dei Motacillidae. Molto diffusa, si adatta a diversi habitat anche se preferisce zone montane. Si nutre di piccoli insetti che cattura al suolo, può essere migratore o stanziale a seconda della disponibilità di cibo.

Ballerina Bianca
Giovane esemplare di Ballerina bianca (ph. Federico Amicucci)

Continua la lettura “Birdwatching a Campo Imperatore (quarta parte)”

Una giornata di birdwatching al Parco della Piana (Sesto Fiorentino)

L’Area Naturale ProtettaPodere La Querciola“, chiamato anche Parco della Piana, è una meravigliosa oasi verde nel cuore della Piana Fiorentina. Situata nel territorio comunale di Sesto Fiorentino (provincia di Firenze – Toscana) il parco si estende per circa 50 ha comprendendo al suo interno zone di grande interesse naturalistico: una vera perla in un ambiente fortemente antropizzato. Questo luogo, preservato dall’espansione urbanistica, è un importante bacino di biodiversità dove è possibile ammirare, dai diversi capanni di avvistamento posizionati sulle sponde dei laghetti, varie specie animali, in particolare avifauna.

Parco della Piana (Sesto Fiorentino)
Veduta del Parco della Piana: area umida

Continua la lettura “Una giornata di birdwatching al Parco della Piana (Sesto Fiorentino)”

Birdwatching a Campo Imperatore (parte terza)

Oggi vi presentiamo un nuovo articolo sul birdwatching a Campo Imperatore (L’Aquila – Abruzzo). Dopo aver conosciuto alcuni degli abitanti con le ali che si possono incrociare in questo splendido altopiano carsico ecco nuove immagini su altri uccelli incontrati durante le varie esplorazioni tra praterie, boschi e montagne. Cliccando sul link troverete il primo ed il secondo articolo. Buon divertimento!

Averla piccola (Lanius collurio) passeriforme conosciuto anche come falconcello, appartiene alla famiglia dei Laniidi ed è molto comune intorno a quota 2000 metri. Uccello carnivoro si nutre in particolare di insetti ma anche di piccoli mammiferi o uccelli oltre che di lucertole e rane. Come altre specie di averle ha l’abitudine di infilzare le proprie prede sulle spine dei rovi.

Averla piccola
Averla Piccola (ph. Federico Amicucci)

Continua la lettura “Birdwatching a Campo Imperatore (parte terza)”

Birdwatching a Campo Imperatore (parte seconda)

Come abbiamo già visto nella prima parte (qui il link all’articolo) il birdwatching a Campo Imperatore (vasto altopiano carsico in provincia di L’Aquila, nel cuore dell’Abruzzo) è molto divertente ed appagante in quanto sono diverse le specie che si possono scorgere in volo tra le praterie oppure tra boschi e siepi, soprattutto durante la stagione primaverile e quella estiva, quando nuovi tipi di uccelli migrano a queste latitudini per nidificare.

Capinera
Il bagno della Capinera maschio (ph. Federico Amicucci)

Continua la lettura “Birdwatching a Campo Imperatore (parte seconda)”

Birdwatching a Campo Imperatore (parte prima)

A prima vista il vasto altopiano di Campo Imperatore può apparire come un luogo inospitale, un paesaggio a tratti quasi lunare. Quasi completamente privo di vegetazione, pochissimi boschi e la scarsa presenza di acqua durante la stagione estiva, rendono difficile credere che questo altopiano sia invece ricchissimo di biodiversità ed un posto così interessante dal punto di vista ornitologico. Infatti qui, in questa conca a 1800 metri s.l.m. in provincia di L’Aquila (Abruzzo), dedicarsi al birdwatching è un vero divertimento.

Campo Imperatore
Veduta di Campo Imperatore (ph. Federico Amicucci)

Continua la lettura “Birdwatching a Campo Imperatore (parte prima)”

In spiaggia col…Piovanello Tridattilo

Questa settimana vi presento un limicolo che ho potuto osservare e fotografare lungo le spiagge abruzzesi ai primi di Ottobre.
Si tratta del Piovanello Tridattilo [Calidris Alba], qui sotto, mentre è alle prese con la caccia di cibo sulla spiaggia…
tridattilo-piovanello-1-modifica-1

Corre rapidamente beccando tutto ciò che può trovare: piccoli crostacei, molluschi, vermi marini, insetti acquatici e loro larve, resti di animali marini e alghe… Continua la lettura “In spiaggia col…Piovanello Tridattilo”

Proudly powered by WordPress | Theme: Baskerville 2 by Anders Noren.

Up ↑