Abruzzo da scoprire: Grotta del Cervo a Pietrasecca

Al confine con il Lazio, nel cuore degli Appennini dell’Italia centrale, si trova uno dei posti più affascinanti della regione Abruzzo: la Riserva Naturale Speciale delle Grotte di Pietrasecca. Essa, prima nel suo genere, venne istituita nel 1992 per tutelare un’area carsica visto l’importante ambiente che si sviluppa nel territorio intorno all’abitato di Pietrasecca, frazione del comune di Carsoli (provincia L’Aquila). Questo è un luogo capace di incantare non solo speleologi, geologi ed appassionati del settore, ma tutti i visitatori che varcano la soglia della Riserva: qui si può  scoprire e rimanere incantati di fronte a veri e propri capolavori della Natura; sia fuori che all’interno delle viscere della Terra. Continua la lettura “Abruzzo da scoprire: Grotta del Cervo a Pietrasecca”

Abruzzo: alla scoperta della Riserva Naturale dei Calanchi di Atri

La splendida Riserva Naturale guidata dei Calanchi di Atri è un’area protetta di circa 380 ha situata nel territorio comunale di Atri (provincia di Teramo), in Abruzzo. La Riserva è stata istituita nel 1995 ed è gestita dal WWF.  All’interno della Riserva è possibile ammirare i famosi Calanchi di Atri, meravigliose formazioni geologiche originate dall’erosione del terreno argilloso della collina, provocato da passati disboscamenti e dal continuo dilavamento e disseccamento del terreno ad opera degli agenti atmosferici. Continua la lettura “Abruzzo: alla scoperta della Riserva Naturale dei Calanchi di Atri”

Trekking in Abruzzo attraverso la Valle del Chiarino: dal Molino Cappelli al Rifugio Fioretti e Stazzo di Solagne

La Valle del Chiarino è un luogo incantevole, uno di quei posti indimenticabili la cui vista lascia senza fiato per la bellezza incontaminata. Conosciuta come “l’Eden del Parco, si trova all’interno della Riserva Naturale Valle del Chiarino e Lago di Provvidenza, nel territorio del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, a cavallo tra i comuni di Crognaleto (provincia di Teramo) ed Arischia (L’Aquila), in Abruzzo. Ed effettivamente, camminando tra boschi, praterie e brughiere sembra davvero di girovagare tra le vie del paradiso terrestre.

Valle del Chiarino
Una veduta sulla Valle del Chiarino

Continua la lettura “Trekking in Abruzzo attraverso la Valle del Chiarino: dal Molino Cappelli al Rifugio Fioretti e Stazzo di Solagne”

Trekking in Abruzzo: Cascata della Morricana nel Bosco Martese

Uno degli angoli più suggestivi e selvaggi dei Monti della Laga è rappresentato dal Bosco Martese, situato all’interno del territorio del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga. Questo luogo, così affascinante e misterioso, si raggiunge tramite tortuose strade che partendo da Teramo, da Valle Castellana o da Acquasanta Terme salgono fino alla località Ceppo (frazione di Rocca Santa Maria) a quota 1334 metri s.l.m., in provincia di Teramo. Dal piazzale antistante il grande albergo Julia (attualmente chiuso) si diramano diversi sentieri escursionistici: uno dei più famosi è quello che conduce alla stupenda Cascata della Morricana.

Cascata della Morricana
Cascata della Morricana

Continua la lettura “Trekking in Abruzzo: Cascata della Morricana nel Bosco Martese”

Trekking in Abruzzo: in cammino da Santo Stefano di Sessanio a Rocca Calascio

Il Sentiero bianco-rosso n° 267 collega, tramite una strada bianca, l’incantevole borgo di Santo Stefano di Sessanio alla famosissima Rocca Calascio, all’interno del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, in provincia dell’Aquila. Questo percorso è sicuramente uno dei più suggestivi e belli della regione Abruzzo, vista la qualità dei borghi che collega e degli scenari che si incontrano lungo il cammino.

Santo Stefano di Sessanio - Rocca Calascio
Trekking da Santo Stefano di Sessanio a Rocca Calascio

Continua la lettura “Trekking in Abruzzo: in cammino da Santo Stefano di Sessanio a Rocca Calascio”

Viaggio in Abruzzo: da Valle d’Angri alla Cascata del Vitello d’Oro

All’interno del territorio comunale di Farindola (provincia di Pescara, in Abruzzo) si trova la suggestiva Valle d’Angri, situata all’interno del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga. Questa grande valle, posta nel settore orientale del Gran Sasso, è caratterizzata dalla stupenda Cascata del Vitello d’Oro, che con un salto di 28 metri, si getta nelle acque del fiume Tavo.

Cascata del Vitello d'Oro
Cascata del Vitello d’Oro

Continua la lettura “Viaggio in Abruzzo: da Valle d’Angri alla Cascata del Vitello d’Oro”

Abruzzo: il risveglio della Primavera nei boschi di Rigopiano

La primavera si avvicina ed uno dei modi più affascinanti per osservare il suo risveglio è quello di camminare in un bosco di montagna: gli odori silvestri della natura accentuati da una pioggerellina leggera, il canto degli uccelli che tornano a popolare la foresta dopo lo scioglimento della neve, i colori dei primi fiori che timidamente sbucano dalle foglie cadute l’autunno precedente, l’alito tiepido dei primi venti del sud che prendono il posto di quelli gelidi del nord…insomma in montagna la poesia si respira ad ogni passo. Noi abbiamo deciso di scoprire il risveglio primaverile passeggiando in uno dei boschi più belli che abbiamo la fortuna di avere non lontano da casa: la faggeta di Rigopiano (comune di Farindola – provincia di Pescara), all’interno del territorio del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga.

Rigopiano
In cammino nel bosco

Continua la lettura “Abruzzo: il risveglio della Primavera nei boschi di Rigopiano”

Trekking in Abruzzo: il “Sentiero del Cuore” di Scanno

Uno dei percorsi escursionistici più suggestivi e romantici d’Abruzzo è sicuramente il Sentiero del Cuore di Scanno (provincia L’Aquila): una breve camminata che, in circa un’ora, dal Lago di Scanno conduce in salita fino ad un belvedere dove è possibile ammirare il lago nella sua bellissima forma a cuore.

Sentiero del Cuore Scanno
Panoramica sul Lago di Scanno (ph. Federico Amicucci)

Continua la lettura “Trekking in Abruzzo: il “Sentiero del Cuore” di Scanno”

Abruzzo: alla scoperta dell’Area marina protetta di Torre del Cerrano

Una delle spiagge più belle d’Abruzzo è sicuramente quella di Pineto (provincia di Teramo): qui l’Area marina Protetta Torre del Cerrano preserva una fascia costiera di circa 7 km dall’espansione edilizia, mantenendo così intatto il fascino di questa località di mare. Istituita nel 2010 (prima Area marina protetta del medio Adriatico) è compresa tra i territori comunali di Silvi e Pineto.

Pineto Torre del Cerrano
Torre del Cerrano

Continua la lettura “Abruzzo: alla scoperta dell’Area marina protetta di Torre del Cerrano”

Sentieri del Parco Nazionale della Maiella: Chiesa della Madonna di Coccia a Campo di Giove

Lungo l’antica mulattiera che collegava Campo di Giove a Palena, si trova la piccola e graziosa Chiesa della Madonna di Coccia: essa rappresenta uno degli esempi meglio conservati di chiesa-rifugio-stazzo nel territorio abruzzese (come l’Eremo di San Germano di Pacentro), all’interno del Parco Nazionale della Maiella, nel territorio comunale di Campo di Giove (L’Aquila).

Chiesa della Madonna di Coccia Campo di Giove
Chiesa della Madonna di Coccia

Continua la lettura “Sentieri del Parco Nazionale della Maiella: Chiesa della Madonna di Coccia a Campo di Giove”

Il mare in Abruzzo: Riserva Naturale guidata di Punta Aderci

La Riserva Naturale guidata di Punta Aderci o Punta d’Erce offre uno dei paesaggi marini più belli d’Abruzzo. Situata nel territorio comunale di Vasto, in provincia di Chieti, la Riserva si estende lungo la costa Adriatica dal porto di Vasto fino alla foce del fiume Sinello. Istituita nel 1998, si estende per 285 ha ed è nata per tutelare questo meraviglioso tratto di costa dal continuo espandersi della cementificazione selvaggia.

Riserva naturale Punta Aderci Vasto
Riserva Naturale di Punta Aderci

Continua la lettura “Il mare in Abruzzo: Riserva Naturale guidata di Punta Aderci”

Trekking in Abruzzo: la Valle delle Cento Cascate a Cesacastina

Ci sono molti luoghi incantevoli tra le montagne d’Abruzzo ed uno dei più meravigliosi è sicuramente la Valle delle Cento Cascate: situata nel cuore del massiccio dei Monti della Laga, all’interno del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga. Posta nel territorio comunale di Crognaleto, nella piccola frazione di Cesacastina, la Valle presenta panorami mozzafiato indimenticabili.

Valle delle Cento Cascate
Cascata

Continua la lettura “Trekking in Abruzzo: la Valle delle Cento Cascate a Cesacastina”

Trekking in Abruzzo: Anello di Casale San Nicola

Uno dei sentieri trekking più belli in Abruzzo è sicuramente l’Anello di Casale San Nicola, all’interno del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga. La bellezza del paesaggio incontaminato, il quieto silenzio dei boschi, interrotto solo dal canto degli uccelli o dal dolce scrosciare del torrente Mavone, ed una vista spettacolare del “Paretone” della vetta Orientale del Corno Grande rendono questa esperienza di cammino indimenticabile.

Anello di Casale San Nicola
Retro della Chiesa di San Nicola ed il Corno Grande

Continua la lettura “Trekking in Abruzzo: Anello di Casale San Nicola”

Trekking nei boschi della Maiella: Riserva Naturale di Lama Bianca a Sant’Eufemia a Maiella

La suggestiva Riserva Naturale di Lama Bianca si trova nel territorio di Sant’Eufemia a Maiella (provincia di Pescara – Abruzzo) dove occupa una superficie di 1407 ha. Istituita come area protetta nel 1987, essa ricade all’interno del Parco Nazionale della Maiella, dove si estende dal Monte Amaro al fiume Orta, e confina con la Riserva Naturale della Valle dell’Orfento. All’interno della Riserva troviamo numerosi sentieri escursionistici, adatti anche a famiglie con bambini piccoli e portatori di handicap.

Lama Bianca Maiella
Sentiero attrezzato all’interno della Riserva Naturale di Lama Bianca

Continua la lettura “Trekking nei boschi della Maiella: Riserva Naturale di Lama Bianca a Sant’Eufemia a Maiella”

Proudly powered by WordPress | Theme: Baskerville 2 by Anders Noren.

Up ↑