Borghi d’Abruzzo: alla scoperta di Calascio

Nell’entroterra abruzzese, nel versante meridionale del Gran Sasso d’Italia, si erge in posizione dominante sulla valle del fiume Tirino, il piccolo ed incantevole borgo di Calascio, in provincia dell’Aquila. Posto all’ingresso dell’Altopiano di Campo Imperatore, all’interno del territorio del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, il centro si trova ad un’altitudine di 1210 m. s.l.m. ed è attualmente abitato da 134 persone.

Calascio
Veduta di Calascio
Calascio
Tra le vie di Calascio
Calascio
Chiesa di San Francesco del Convento di Santa Maria delle Grazie

Famoso soprattutto per la sua unica frazione, Rocca Calascio, che la domina dalla cima del monte sovrastante con il suo famoso Castello (1460 m), anche il nucleo antico di Calascio presenta un fascino da non perdere.

Rocca Calascio
Lo splendido Castello di Rocca Calascio

Il paese, di origine alto-medievale, è un susseguirsi di vie e vicoli stretti tra le alte case-torri: percorrendoli si incontrano pittoreschi angoli curati dagli abitanti del luogo che partecipano per rendere questo borgo ancora più bello con fiori e oggetti di artigianato locale.

Calascio
Uno scorcio di Calascio
Calascio
Uno scorcio di Calascio
Calascio
Un angolo fiorito del borgo di Calascio

Numerose ed interessanti dal punto di vista storico ed architettonico gli edifici religiosi ed i palazzi nobiliari presenti: percorrendo la Via di Mezzo la Terra, che attraversa il centro, incontriamo dapprima la bella Chiesa di San Leonardo (XIII secolo) e poco dopo la splendida Chiesa di San Francesco del Convento di Santa Maria delle Grazie (1594).

Calascio
Chiesa di San Leonardo
Calascio
Chiesa di San Francesco del Convento di Santa Maria delle Grazie

Proseguendo si giunge in Piazza della Vittoria ed alla Chiesa parrocchiale di San Nicola, il principale luogo di culto di Calascio, con il suo interessante portale cinquecentesco. Sulla medesima piazza si trova anche il Palazzo Taranta (XVII secolo), attuale sede del Municipio.

Calascio
Chiesa parrocchiale di San Nicola da Bari
Calascio
L’ingresso della Chiesa parrocchiale di San Nicola da Bari
Calascio
Palazzo Taranta, sede del Municipio

Molto interessante proseguire fino a scoprire altre due graziose chiese medievali che impreziosiscono il borgo: la Chiesa di San Carlo e la baroccheggiante Chiesa di Sant’Antonio abate (XVII secolo).

Calascio
Chiesa di San Carlo
Calascio
Chiesa di Sant’Antonio Abate

Da vedere a Calascio e dintorni:

Comments are closed.

Proudly powered by WordPress | Theme: Baskerville 2 by Anders Noren.

Up ↑