Abruzzo: tour fotografico tra i murales di Cepagatti

Immerso nello splendido paesaggio delle colline pescaresi, tra uliveti, campi e vigneti, si trova Cepagatti, cittadina abruzzese di circa 10.900 abitanti. Il piccolo centro storico, situato a quota 145 metri s.l.m., è caratterizzato da numerosi murales che raccontano, grazie a deliziosi disegni, la storia del borgo.

Cepagatti
Il borgo di Cepagatti rappresentato in uno dei Murales

Cepagatti
La Porta del Castello di Marcantonio, ingresso al centro di Cepagatti
Cepagatti
Palazzo Baronale, accanto al Castello di Marcantonio

L’ingresso principale al paese è attraverso la porta del Castello Marcantonio, splendido maniero della cui originaria struttura resta soltanto la maestosa Torre Longobarda. Di proprietà degli Angioini, il castello venne fortemente rimaneggiato nel 1346. Venne poi affidato al feudo di Chieti dalla duchessa Isabella di Lorena. La fortezza venne nuovamente ristrutturata nel XVIII secolo, mantenendo però la sua conformazione di tipo rinascimentale. Attualmente ospita un albergo-ristorante. Il Torrione in laterizio risale invece al VIII secolo, esso fu edificato dai Longobardi con la funzione di torre di avvistamento. Accanto al Castello si trova la piccola e graziosa Chiesa di San Rocco, edificata nel 1657 dalla famiglia Valignani come ringraziamento per la scampata pestilenza.

Cepagatti
Castello Marcantonio
Cepagatti
Torre Longobarda
Cepagatti
Chiesa di San Rocco

Percorrendo Via De Felice si raggiunge la Chiesa di Santa Lucia, principale edificio di culto di Cepagatti. Fondata nel medioevo, fu rimaneggiata nel XVII secolo. E’ caratterizzata da una facciata in stile neoclassico con un bellissimo rosone floreale in pietra della Maiella ed un imponente portone settecentesco.

Cepagatti
Chiesa di Santa Lucia
Cepagatti
Murales a Cepagatti

Percorrendo i numerosi vicoli che attraversano il centro, è possibile soffermarsi sui bellissimi murales, che accompagnano il visitatore indietro nel tempo, alla scoperta della storia di Cepagatti. I disegni sono stati realizzati tra il 1985 ed il 1996 dall’artista locale Mira Cancelli che, con i suoi allievi e con il contributo economico del Comune, ha arricchito questo paese di opere affascinanti ed interessanti dal punto di vista artistico, culturale e turistico. Il tema principale è legato alla nobildonna Antonia Profeta che, in epoca longobarda, sposò il marchese Filippo Valignani di Chieti. Altri murales raccontano invece la vita dei cepagattesi di ieri e di oggi, attraverso le attività tipiche che da secoli hanno caratterizzato la vita dei borghi abruzzesi.

Cepagatti
Murales a Cepagatti
Cepagatti
Murales a Cepagatti
Cepagatti
Murales a Cepagatti

Immagini dei murales che si possono trovare sugli intonaci delle case di Cepagatti:

Comments are closed.

Proudly powered by WordPress | Theme: Baskerville 2 by Anders Noren.

Up ↑