Castelli d’Abruzzo: alla scoperta di Rocca Calascio

Posto su un crinale a quota 1.460 metri sul livello del mare il Castello di Rocca Calascio è uno dei castelli più elevati d’Italia e sicuramente uno dei luoghi più famosi e suggestivi d’Abruzzo. Situato in provincia dell’Aquila, all’interno del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, Rocca Calascio si presenta come un piccolo borgo medievale abitato da pochissime persone (circa 10) e sovrastato dalla splendida Rocca.

Rocca Calascio
Lo splendido Castello di Rocca Calascio

Fu il re normanno Ruggero d’Altavilla a fondare la Rocca, nel 1140, con la funzione di torre d’avvistamento che, grazie alla sua posizione strategica sull’altopiano di Navelli e la valle del Tirino, ne fece uno dei luoghi più importanti dal punto di vista militare durante l’epoca medievale. Durante i secoli è stata poi dominata da varie famiglie: nel 1463 fu Antonio Todoschini Piccolomini a dotare la Rocca di una cinta muraria e quattro torri cilindriche con merlatura ghibellina costruite con ciottoli recuperati in loco.

Rocca Calascio
Castello di Rocca Calascio
Rocca Calascio
Resti nei dintorni della Rocca

Nel 1703 l’abitato di Rocca Calascio subì ingenti danni in seguito ad un violento terremoto: così la popolazione si trasferì nella vicina Calascio, lasciando il paese disabitato. E’ stato sul finire del XX secolo che Rocca Calascio ha ritrovato popolarità grazie anche al successo del film Lady Hawke (1985) ed altri film che in questa meravigliosa cornice hanno trovato un set ideale. Alcune abitazioni del borgo sono state ristrutturate ed anche il Castello è stato restaurato e consolidato.

Rocca Calascio
Castello di Rocca Calascio

Nelle vicinanze della Rocca si trova la Chiesa di Santa Maria della Pietà, eretta nel 1596: secondo la tradizione è stata edificata nel luogo dove la popolazione sconfisse una banda di briganti venuti a saccheggiare il paese. Il tempietto, oggi adibito ad oratorio, presenta una base ottagonale con una copertura a cupola.

Rocca Calascio
Chiesa di Santa Maria della Pietà
Rocca Calascio
Chiesa di Santa Maria della Pietà con la catena del Gran Sasso e Monti della Laga sullo sfondo

La vista dalla Rocca lascia senza parole: lo sguardo viaggia libero volando tra le vette dei principali gruppi montuosi dell’Appennino abruzzese: dalla catena del Gran Sasso e Monti della Laga fino al Sirente-Velino, dai monti Marsicani fino alla Maiella, dalle sottostanti Valle del Tirino e Altopiano di Navelli fino alla Conca Peligna, con una veduta che è tra le più emozionanti della regione.

Rocca Calascio
Veduta dalla Rocca

Nelle vicinanze di Rocca Calascio:

Comments are closed.

Proudly powered by WordPress | Theme: Baskerville 2 by Anders Noren.

Up ↑